Pule e Congreghe

A partire dall’Epifania, tradizionale giorno di apertura del Carnevale Storico di Santhià, fino al week end prima della manifestazione, tutta la città partecipa alle “pule”. Ogni sabato e ogni domenica, una diversa compagnia bussa a tutte le porte della zona urbana o extraurbana di sua competenza per raccogliere i fondi necessari all’organizzazione della manifestazione.

Pule1

Anticamente la questua nelle cascine serviva a procurare salami e fagioli per la Fagiuolata o i soldi per pagare il sale per condirla (le offerte infatti erano dette sold ‘dla sal). Ancora oggi, capita di ricevere offerte “in natura”, in particolare gallinelle (dette appunto pule nel dialetto santhiatese).

Pule7

La compagnia è accompagnata dalla Squadra ‘dla Pula, sei strumentisti della Banda Musicale Cittadina che hanno il compito di preannunciare l’arrivo della Pula e di ringraziare con la loro musica delle offerte e dell’accoglienza: in molte case, infatti, cibi e bevande attendono i questuanti.

Pule2

Al termine della giornata trascorsa in allegria tra cibo e musica, la compagnia rientra in città e si reca nel luogo prestabilito per la Còngrega. In questa particolarissima asta al contrario, la compagnia offre denaro (la quota versata dai partecipanti per partecipare alla questua, non i soldi raccolti durante la giornata) non per aggiudicarsi gli oggetti proposti dal banditore ma per regalarli alla squadra avversaria che, di solito, è la Direzione del Carnevale. Il regalo è accompagnato da battute salaci e dalla richiesta di sdebitarsi con azioni improbabili o imbarazzanti.

Pule3

La squadra avversaria può rilanciare a sua volta dando vita a simpatiche discussioni o accettare il regalo. Sono ormai leggenda pule in cui i protagonisti si sono tuffati nel canale nel mese di gennaio per un bagno ristoratore oppure hanno imitato un toro imbufalito finendo con la macchina in un letamaio. O ancora congreghe in cui “rivali storici” si sono sfidati nello scambio dentiere o a versarsi negli indumenti sacchi di farina.

Pula-Pifferi

Share