Ma che incarto!

La Compagnia dell’Ottimismo è lieta di presentare:

Ma che Incarto! la prima mostra a Santhià dedicata all’arte della Cartapesta, che verrà inaugurata Sabato 18 Febbraio alle ore 17.00 presso il Centro culturale Jacopo Durandi.

La mostra rimarrà aperta sino a Domenica 5 Marzo, con gli orari evidenziati sulla locandina.

Sarà protagonista la tradizione dei Carri allegorici santhiatesi, a partire dalle prime realizzazioni in scagliola fino ad arrivare ai giorni nostri, con l’utilizzo di materiali come cartapesta e resina.

Si troveranno esposti pezzi che hanno sfilato durante vecchie edizioni dei Corsi mascherati ma anche pezzi unici, realizzati appositamente per la mostra dalle Compagnie di carristi santhiatesi.

Verranno rappresentate tutte le fasi della realizzazione di una figura in cartapesta, dallo stampo alla colorazione fino ai movimenti meccanici.

Dei totem narrativi posizionati sul percorso saranno di spiegazione a quanto esposto, e verrà proiettato un video con spezzoni tratti da edizioni di Carnevali passati.

Oltre a quanti vorranno visitare la mostra durante gli orari d’apertura indicati sulla locandina, sono state organizzate visite guidate dedicate ad alcune classi delle scuole santhiatesi.

La mostra è stata ideata e realizzata dalla Compagnia dell’Ottimismo in collaborazione con le Compagnie di Carristi santhiatesi Ia Scapà da Cà, I Marsun, Ai Batusu, I Butalas, la preziosa collaborazione dell’Amministrazione Comunale, La Voce, Vobis, TAG ed il patrocinio dell’Antica Società Fagiuolesca.

“Aspettiamo i santhiatesi all’inaugurazione – dice la Presidente Francesca Corradini –  e speriamo che tutti coloro che leggono questo articolo vogliano estendere l’invito a visitare la mostra anche agli  amici e a quanti potrebbero essere interessati.”

Template by Pixartprinting

Template by Pixartprinting

Share

Comments are closed.