Carvè Streetfood 2018

CARNEVALE E’ ANCHE ‘STREET FOOD’!

Torna l’appuntamento con il ‘cibo da strada’, grazie all’organizzazione curata dalla Città di Santhià in collaborazione con Federventi Piemonte: da venerdì 9 febbraio a martedì 13 febbraio.

Torna a Santhià il “Carvè – StreetFood” proposto dal Comune di Santhià che ne cura l’organizzazione insieme con Federeventi Piemonte. L’iniziativa riscosse un ottimo successo lo scorso anno e quindi anche nel 2018, nella splendida cornice del Carnevale di Santhià e nel centralissimo Corso Nuova Italia, il cibo sarà protagonista di strada con una ventina di operatori selezionati che proporranno eccellenze italiane.

Quest’anno si parte già venerdì 9 febbraio alle 19 con la possibilità di cenare presso le bancarelle dello Street Food e poi si proseguirà sabato 10, domenica 11, lunedì 12 e martedì 13 febbraio sempre a pranzo e cena. Un tour gastronomico che ci porta in tutta Italia: si potranno gustare infatti panini con prodotti di Norcia agnolotti fatti in casa dolci e salati arrosticini di capra, gnocco fritto pesce fritto, piadina romagnola risotti, bombette pugliesi, straccetti di fassona alla piastra, panino con battuta di fassona panzerotti pugliesi, polenta concia, farinata cotta con forno a legna, pizza dolce e salata, polpetteria, cocktail analcolici, frullati di frutta e verdura sangria, bomboloni e i migliori marchi di birre italiane e estere.
26731132_10211215341331749_8767881427564894042_n“Siamo contenti di ospitare e contribuire alla buona riuscita di tale iniziativa ‐ commenta il sindaco Angelo Cappuccio – Lo scorso anno si è trattato di una novità per noi che si è rivelata davvero un successo: buon cibo e, accanto alla nostra colossale fagiolata, anche squisitezze da tutta Italia che ci hanno accompagnato nel periodo carnevalesco. Un mix molto positivo, specie nell’ottica di far conoscere Santhià anche altrove.

Quest’anno riproponiamo l’iniziativa sempre in collaborazione con Federeventi Piemonte e aggiungiamo un giorno in più, il venerdì, un giorno che negli anni passati rimaneva un po’ ‘dimenticato’, dopo l’euforia del Gioba Grass e l’attesa dell’Apertura ufficiale dei festeggiamenti del Carnevale del sabato sera. Da quest’anno potremo dire che il Carvè a Santhià di fatto dura dal Giobia Grass a Martedì grasso! Una marcia in più per il Carnevale e per tutta la città e allo stesso tempo un modo per conoscere, direttamente a Santhià, le prelibatezze attraverso un tour gastronomico che attraversa idealmente tutta l’Italia.

Come si ricorderà, l’idea di “Carvè Street Food” nacque in seguito alla decisione della Direzione del Carnevale, condivisa con i carristi e i responsabili delle maschere a piedi, di non passare più da Corso Nuova Italia con il Giro di Gala dei gruppi mascherati e dei carri. Si pensò quindi, sentiti gli esercenti della zona, di realizzare una iniziativa per attrarre persone anche da tutti i comuni limitrofi, un vero evento nell’evento al fine di animare il corso principale della città proponendo cibo di alta qualità e proveniente da presidi alimentari. Lo scorso anno è andata bene, confidiamo che “Carvè Street Food” contribuisca attivamente alla buona riuscita del Carnevale anche in termini di incremento del pubblico, concorrendo a mantenere alta l’allegria e la partecipazione delle persone nel centro storico come in tutta la città.

Per il Comune, l’evento “Carnevale” è un impegno notevole, in termini di impiego di personale, risorse fisiche e finanziarie. Tutti in azione per predisporre il supporto più adeguato alla manifestazione. Speriamo dunque di incontrare il favore del pubblico e.. un tempo mite non guasterebbe!”

Share

Comments are closed.